analisi di mercato e seo

In che modo un’analisi di mercato può aiutare la SEO

Come ho spesso ripetuto in molti dei miei articoli, e come ripeto sempre ad ogni mio cliente, un’analisi di mercato con domande pianificate a monte è necessaria per costruire una buona strategia SEO.

Iniziare una strategia SEO con un’analisi del tuo settore ti consentirà di ottenere importanti informazioni per strutturare al meglio il tuo lavoro, analizzarlo e monitorare l’andamento. Risponderai a domande fondamentali aumentandone l’efficienza.

Quali informazioni cercare prima di svolgere un’attività SEO

Per svolgere correttamente un’attività SEO è molto importante ottenere informazioni e risposte che puoi ottenere solo mediante un’analisi del tuo settore. Dal momento che per soddisfare i requisiti richiesti da Google per un buon posizionamento nei suoi indici bisogna scrivere contenuti per gli utenti, conoscere a pieno tutte le informazioni a riguardo è il primo passo che dovrai fare.

Le informazioni utili a riguardo della nicchia del tuo business che puoi trarre da queste analisi sono molteplici, ma le più importanti sono le seguenti:

  • informazioni demografiche o psicografiche del tuo pubblico, quindi età, posizione geografica, interessi, comportamento, etc;
  • search intent, quindi il reale bisogno dell’utente che spinge ad effettuare una determinata ricerca;
  • dinamiche di ricerca del tuo pubblico;
  • strumenti di consultazione, quindi quali strumenti utilizza per cercare informazioni nel web.

Perché un’analisi di mercato è necessaria prima di svolgere un’attività SEO

Grazie a tutte le informazioni ottenute mediante l’analisi di mercato, è possibile strutturare un ottimo piano SEO modificabile poi durante l’andamento della strategia. Ripeto, senza questi è praticamente impossibile avviare una campagna SEO efficiente perché non si potrebbe lavorare nel migliore dei modi, analizzando e monitorando i risultati.

Le informazioni ottenute ti porteranno ad importanti risposte come:

  • qual è l’obiettivo che intendi raggiungere;
  • quali sono i tuoi buyer personas, quindi i tuoi potenziali clienti;
  • quali sono i contenuti che devi creare per farti trovare nelle ricerche del tuo pubblico;
  • in quale modo devi creare i contenuti;
  • quali sono i canali su cui devi essere presente per farti trovare dal tuo pubblico;
  • qual è la migliore tipologia di comunicazione che devi adottare per interagire con il tuo pubblico.

Conclusione

Grazie a questo articolo avrai sicuramente capito quanto è importante un’analisi di mercato per una strategia SEO. Raccoglierai informazioni utilissime per svolgere la tua campagna SEO nel migliore dei modi. Affiancando queste informazioni alla checklist dei fattori SEO on-page, sono sicuro che farai un ottimo lavoro e otterrai degli ottimi risultati.

Adesso tocca a te, per quali altri scopi svolgi un’analisi del settore per fare SEO? Dillo con un commento tramite il form qui sotto, e ti è piaciuto l’articolo ricorda di condividerlo nei tuoi profili social.

Simone Bocchetta

Ciao! Sono un giovane freelance che ha fatto della sua passione un lavoro. Mi occupo di web marketing e realizzazioni siti web. Non trascuro mai l’informazione e lo studio, fondamentale per rimanere aggiornato nel mio settore il quale è in continua evoluzione.

Seguimi sui social network!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *