analisi dei competitor, i migliori strumenti

Analisi competitor: i 13 migliori strumenti per spiare la concorrenza

Svolgere un’analisi dei competitor è la base di ogni strategia: non puoi permetterti di organizzare il lavoro senza analizzare nel dettaglio ogni strategia e tecnica implementata dalla concorrenza.

Grazie a queste attività di analisi e monitoraggio è possibile reperire infinite informazioni dai tuoi concorrenti, qualche esempio:

  • la reputazione di un brand;
  • i punti di forza che stanno spingendo;
  • le debolezze che stanno nascondendo;
  • le campagne di advertising che stanno svolgendo;
  • le parole chiave a cui stanno puntando;
  • i backlink di un dominio;
  • la qualità di un dominio;
  • quali strategie stanno applicando;
  • su quali canali stanno operando.

Queste sono solo una piccola parte delle informazioni reperibili mediante un’analisi dei competitor.

L’unico aspetto negativo di questa operazione è che svolgendola manualmente può (e deve) portare via parecchio tempo, e non se ne ha già mai abbastanza per svolgere le normali proprie mansioni.

Se anche tu, come tanti imprenditori o addetti al marketing di un’azienda, hai questo problema.. sei capitato nel giusto articolo.

Oggi voglio mostrarti una serie di tool per le analisi della concorrenza, divisi per differenti attività di analisi, che ti permetteranno di risparmiare un’infinità di tempo ottenendo informazioni precise e dettagliate sui tuoi competitor.

Analisi della concorrenza: i 13 migliori strumenti

Uno dei grandi vantaggi di internet, rispetto alle normali forme di marketing offline, sta nel poter analizzare dettagliatamente ogni propria mossa ma soprattutto ognuna di quelle che svolge la concorrenza.

Come ti ho già detto, l’analisi dei competitor deve necessariamente precedere lo sviluppo di una strategia per la propria attività.

Senza di essa, non avrai informazioni sufficienti per dare un senso alle tue attività digital e ottenere risultati determinanti grazie ai sacrifici quotidiani.

Non perdiamo altro tempo: di seguito ti mostrerò i migliori strumenti di analisi dei competitor divisi per le differenti informazioni da reperire.

Analisi generale dei competitor

A differenza dei numerosi tool per l’analisi dei competitor che ti elencherò di seguito, che si rivolgono al monitoraggio di una particolare attività ben definita, questi due strumenti offrono una panoramica generale contenente diverse aree della strategia di marketing online del concorrente in questione.

Grazie ai seguenti software online sarà possibile individuare strade da intraprendere fini alla crescita del tuo brand, determinare aree scoperte su cui ha senso applicare una buona strategia di marketing.

Kompyte

kompyte: strumento di analisi dei competitor

Kompyte è uno strumento di analisi dei competitor a pagamento, con una prova iniziale gratuita di 14 giorni. I prezzi partono da $ 95,00 al mese, a seconda del pacchetto che più risponde alle tue esigenze.

Utilizzando questo tool è possibile tracciare specifici competitor di cui sei già a conoscenza, o consentire a Kompyte di suggerirli in relazione alle parole chiave da te monitorate.

Tra le numerose funzionalità, spiccano le seguenti caratteristiche:

  • confronto del traffico;
  • confronto dei referral;
  • comportamento dei visitatori;
  • analisi delle parole chiave;
  • analisi dei ranking di ricerca;
  • monitoraggio degli annunci a pagamento;
  • monitoraggio delle metriche estrapolate dai social;
  • analisi delle strategie di email marketing.

SimilarWeb

similarweb: strumento di analisi della concorrenza

SimilarWeb è uno strumento di analisi generale della concorrenza molto simile al precedente, fine al medesimo obiettivo. Anche in questo caso è un tool a pagamento, con una versione gratuita molto limitata. I prezzi del pacchetto dipendono in base alle tue esigenze: è possibile personalizzare le proprie funzionalità.

La panoramica presente all’interno offre numerose ed utilissime informazioni di diversi canali, tra le quali:

  • traffico di un sito web;
  • referral;
  • traffico di ricerca;
  • parole chiave;
  • social media;
  • pubblicità;
  • pubblico;
  • siti web;
  • applicazioni.

Analisi SEO dei competitor

Come ti ho già anticipato, d’ora in poi ti mostrerò strumenti di analisi dei competitor mirati, con i quali è possibile reperire informazioni precise e dettagliate estrapolate da determinati canali e strategie di digital marketing.

In questo caso, i tool che ti sto per elencare riguardano l’analisi della SEO dei tuoi concorrenti, quindi delle parole chiave e di tutti i fattori che determinano il posizionamento di un sito web.

SEOZoom

seozoom: strumento di analisi seo dei competitor

SEOZoom è un progetto italiano, uno strumento di analisi SEO dei competitor molto avanzato e in continua evoluzione. Io stesso lo utilizzo quotidianamente in quanto offre diverse opportunità di analisi.

Il software offre la possibilità di eseguire piccole analisi gratuitamente, dopodiché potrai selezionare il pacchetto a pagamento per accedere alle funzionalità estese in base alle tue esigenze. I pacchetti partono da  29,00 € + iva mensili.

Se anche tu, come me, quotidianamente necessiti delle informazioni che ti sto per elencare, ti consiglio vivamente di utilizzarlo in quanto il costo è veramente basso proporzionato alle funzionalità offerte.

Te lo consiglio vivamente, in particolar modo se operi nel mercato italiano. Tra le numerose ed avanzate funzionalità, ti elenco le principali:

  • gestione dei progetti;
  • analisi dettagliata di siti web interi;
  • analisi dettagliata di precise pagine web;
  • confronto di più domini;
  • confronto di più specifiche pagine web;
  • strumenti editoriali molto avanzati;
  • analisi avanzate delle parole chiave;
  • analisi avanzate delle attività di link building;
  • gestione dei report.

SEMRush

semrush: strumento di analisi seo della concorrenza

SEMRush è uno strumento di analisi SEO della concorrenza molto simile al precedente, fine allo stesso obiettivo.

Il progetto era inizialmente stato lanciato da un team italiano, in seguito acquistato all’estero. Per questo motivo offre un pannello in lingua italiana ben sviluppato ed è ottimo anche per operare nel mercato italiano.

Le funzionalità sono pressoché identiche al precedente tool per l’analisi SEO dei tuoi concorrenti, e i pacchetti partono da $ 99.95 /mese.

Analisi backlink dei competitor

Sebbene ti abbia appena mostrato degli strumenti molto avanzati di analisi dei competitor in ottica di SEO che offrono anche funzionalità per l’analisi dei backlink, di seguitò di elencherò alcuni strumenti mirati esclusivamente a queste informazioni, quindi molto più specifici a questo obiettivo.

Open Site Explorer di Moz

open site explorer: strumento di analisi dei backlink dei competitor

Open Site Explorer è uno dei tanti strumenti di analisi dei competitor offerti da Moz, in questo caso mirato all’analisi dei backlink.

Il tool offre una piccola possibilità di analisi gratuita, ma per avere accesso alle funzionalità estese è necessario sottoscriversi ad un abbonamento.

Moz offre una versione trial di una durata di 30 giorni, dopodiché è necessario selezionare il pacchetto più adeguato in relazione alle proprie esigenze. Le possibilità partono da un importo mensile di $ 99,00.

Sottoscrivendoti alla membership avrai accesso a numerose funzionalità in ottica di SEO, ma in questo caso ti elencherò le più importanti in ottica di backlinks:

  • analisi illimitata nei link;
  • report illimitati;
  • analisi e monitoraggio di ciascuno dei link.

Open Link Profiler

open link profiler: strumento di analisi dei backlink della concorrenza

Open Link Profiler è uno strumento di analisi dei backlink della concorrenza gratuito, ma per accedere all’intera gamma di strumenti è necessario acquistare i pacchetti mensili che partono da 1,00 € (offerta speciale).

Tra le numerose funzionalità di questo strumento di analisi dei backlink dei tuoi concorrenti, spiccano le seguenti caratteristiche:

  • panoramica molto dettagliata;
  • analisi molto mirata dei link;
  • possibilità di suddividere per paese, settore o età del collegamento.

Monitor Backlink

monitor backlink: strumento di analisi dei backlinks dei concorrenti

Monitor Backlink è uno strumento di analisi dei backlink dei tuoi concorrenti a pagamento, ma con una prova gratuita di 30 giorni. I prezzi partono da $ 25,00 pagamenti mensilmente, pacchetto che comprende il monitoraggio di 1 dominio e 2 concorrenti.

Tra le numerose funzionalità di questo tool per l’analisi dei backlink dei competitor, spiccano le seguenti:

  • analisi dettagliata di ogni link;
  • avviso via email sui nuovi backlink (tuoi o della concorrenza);
  • avviso via email dei backlink persi (tuoi o della concorrenza);
  • avviso via email dei vari cambiamenti.

Analisi contenuti dei competitor

Analizzare cosa condivide la concorrenza è fondamentale per capire cosa vogliono spingere con le loro strategie, i loro punti di forza.

È fondamentale per individuare nicchie scoperte su cui puoi lavorare e talvolta effettuo un’analisi dei contenuti dei concorrenti per trovare nuovi spunti per le mie attività di content marketing.

Quelli che sto per elencarti sono degli strumenti di analisi contenuti dei competitor molto utili per farti risparmiare una vastità di tempo per la creazione del tuo piano editoriale.

Feedly

feedly: strumento di analisi dei contenuti dei competitor

Feedly è uno strumento gratuito per rimanere aggiornato sulle tendenze generali del settore e per effettuare un’analisi contenuti dei competitor.

Esiste una versione Pro a pagamento che parte da $ 5,41 al mese, ma la versione gratuita è sufficiente per reperire le informazioni che cerchi sui tuoi concorrenti.

Tra le numerose funzionalità di questo strumento di analisi dei contenuti della concorrenza, spiccano le seguenti caratteristiche:

  • categorizzare i feed immagazzinati in base all’argomento;
  • raccogliere i contenuti di più concorrenti in un’unico stream;
  • trovare nuovi competitor da analizzare;
  • possibilità di installare un’estensione del browser che consente di aggiungere rapidamente nuove fonti al tuo feed.

BuzzSumo

buzzsumo: strumento di analisi dei contenuti della concorrenza

BuzzSumo è uno strumento molto avanzato e raffinato per la ricerca e l’analisi dei contenuti della concorrenza.

Le funzionalità offerte dal piano gratuito sono limitate, per ottenere l’accesso completo è necessario iscriversi ad un piano con prezzi a partire da $ 99,00 pagati mensilmente. È presente una prova gratuita della durata di 7 giorni.

Tra le infinite funzionalità e possibilità di analisi e monitoraggio contenuti dei concorrenti, è presente un filtro di ricerca molto avanzato per:

  • data di pubblicazione;
  • tipologia di contenuto;
  • condivisioni;
  • lingua;
  • provenienza.

Analisi campagne pubblicitarie dei competitor

Arrivato a questo punto avrai compreso che le possibilità di analisi e monitoraggio della concorrenza è molto vasta.

Gli strumenti che ti mostrerò di seguito sono mirati all’analisi delle campagne pubblicitarie dei concorrenti: i canali utilizzati, le loro strategie e i loro budget mensili.

iSpionage

ispionage: strumento di analisi delle campagne pubblicitarie dei competitor

iSpionage è uno strumento fine all’analisi delle campagne pubblicitarie dei competitor a pagamento, con una prova gratuita limitata e con pacchetti che partono da $ 29,00 al mese.

La possibilità di monitoraggio è in realtà limitata a Paesi americani. Utilizzalo quindi se operi al di fuori del mercato italiano.

Tra le numerose funzionalità di analisi e monitoraggio dei concorrenti, spiccano le seguenti caratteristiche:

  • possibilità di identificare i tuoi principali competitor;
  • possibilità di individuare il budget mensile;
  • possibilità di individuare l’intera strategia AdWords.

Whatrunswhere

whatrunswhere: strumento di analisi delle campagne pubblicitarie della concorrenza

Whatrunswhere è uno strumento di analisi delle campagne pubblicitarie della concorrenza ancora più avanzato del precedente. È a pagamento, e i prezzi partono da $ 299,00 pagati mensilmente.

Tra le numerose ed avanzate funzionalità, spiccano le seguenti caratteristiche:

  • possibilità di identificare dove i tuoi concorrenti operano;
  • venire a conoscenza di quali sono le campagne;
  • individuare quanto sono efficaci gli annunci;
  • possibilità di accedere ai dati della campagna da 150.000 editori display più performanti.

Analisi ecommerce dei competitor

Se sei il proprietario di un negozio online è bene che sia sempre aggiornato sulle informazioni dei tuoi concorrenti.

Quello che ti mostrerò di seguito è uno strumento di analisi dell’commerce dei competitor, che ti permetterà di risparmiare molto tempo e ottenere informazioni precise su come si muove la concorrenza.

Un buon punto di partenza per capire su quali prodotti poter puntare con la propria strategia!

Prisync

prisync: strumento di analisi degli ecommerce della concorrenza

Prisync è uno strumento di analisi ecommerce dei competitor a pagamento, ma con una versione iniziale gratuita di prova. È possibile scegliere il piano di abbonamento che più risponde alle proprie esigenze, il meno impegnativo costa $ 59,00 al mese.

Tra le numerose funzionalità di questo utilissimo tool di analisi ecommerce della concorrenza, spiccano le seguenti caratteristiche:

  • tiene automaticamente traccia dei prezzi dei concorrenti;
  • tiene automaticamente traccia delle scorte disponibili dei concorrenti;
  • possibilità di gestire le analisi e il monitoraggio mediante una dashboard;
  • possibilità di ricevere una notifica tramite email per i cambiamenti degli ecommerce della concorrenza.

Analisi reputazione del brand e menzioni dei competitor

Tenere d’occhio di ciò che dice la gente sul tuo brand, ma soprattutto sul conto dei tuoi competitor è fondamentale. Le persone hanno bisogno di sicurezza e sono in costante ricerca di recensioni e informazioni di un marchio prima di arrivare all’acquisto.

Spesso capita che i pareri e le opinioni delle persone vengano pubblicati al di fuori dei profili di proprietà, ed esserne a conoscenza e in continuo aggiornamento è importante per trasmettere fiducia e sicurezza ai potenziali clienti o ai clienti già acquisiti.

È importante monitorare la reputazione del proprio brand tanto quanto è importante monitorare quella dei competitor. Per questo motivo ti voglio mostrare uno strumento di analisi della reputazione del brand e delle menzioni della concorrenza.

Mention

mention: strumento di analisi della reputazione dei competitor

Mention è un utile e sofisticato strumento di analisi delle menzioni dei competitor. Il tool offre una prova gratuita a tempo limitato, dopodiché è necessario abbonarsi ad uno dei piani a pagamento che partono da $ 29,00 mensili a seconda delle esigenze.

Tra le numerosissime funzionalità di questo strumento di analisi della reputazione della concorrenza, spiccano le seguenti caratteristiche:

  • possibilità di rimanere aggiornato sulle pubblicazioni in giro per il web (social, blogs, forums, etc) per ogni parola chiave (o nome del brand);
  • possibilità di tenere traccia di intere conversazioni;
  • possibilità di gestione mediante una funzionale dashboard;
  • possibilità di mantenere uno storico delle menzioni;
  • possibilità di esportare i dati ottenuti;
  • possibilità di ricerca degli influencer del settore.

I tuoi strumenti di analisi e monitoraggio della concorrenza

In questo articolo ti ho elencato quelli che sono, secondo me, i 13 migliori strumenti di analisi della concorrenza. Logicamente puoi integrare l’utilizzo di due o più di questi tool alla tua strategia, a seconda delle tue esigenze.

L’importante è che tu abbia gli strumenti adatti a reperire queste informazioni per avviare una buona strategia di digital marketing o modificare quella già in atto. Te lo assicuro: otterrai influenze più che positive!

Adesso tocca a te: quali strumenti utilizzi per analizzare i tuoi concorrenti? Fammelo sapere con un commento e, se l’articolo ti è stato utile, condividilo sui tuoi profili social!

Simone Bocchetta

Ciao! Sono un giovane freelance che ha fatto della sua passione un lavoro. Mi occupo di web marketing e realizzazioni siti web. Non trascuro mai l’informazione e lo studio, fondamentale per rimanere aggiornato nel mio settore il quale è in continua evoluzione.

Seguimi sui social network!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *